Officine Arti Grafiche Gabriele Chiattone

Gabriele Chiattone fu capo sala disegnatori e cromisti dell'Istituto Italiano di Arti Grafiche di Bergamo negli anni tra il 1893 e 1899 contribuendo a creare la immagine della rivista Emporium. Dimessosi dall'Istituto nel 1899 iniziò una attività in proprio a Milano nei primi anni del '900. Il suo stabilimento di Arti Grafiche di Corso Condordia 10. poi via Goldoni 5, figura attivo fino agli anni '30. La produzione cromolitografica di Chiattone era ampia e includeva calendari, album, cartelli pubblicitari, orari illustrati, carte, atlanti e oleografie sia sacre che profane. Alcuni esempi delle oleografie edite da Chiattone sono conservati presso la Raccolta Bertarelli di Milano.

Informazioni aggiuntive